Siamo sempre noi!

Siamo sempre noi!

Siamo sempre noi!

Tranquilli… siamo sempre noi! Quelli di Mission Moldova, ma è giusto per noi e per voi rispondere a un paio di richieste e domande che ci sono state poste… magari il “cambio di nome” può avere creato qualche piccolo interrogativo… ma…
Iniziamo con la parola “Mission” che rappresenta l’insieme degli obiettivi a lungo termine, ma anche ciò che siamo e ciò da cui non possiamo proprio transigere… i nostri principi fondamentali, la nostra storia, il nostro dna, il nostro essere missione, missionari, ad intra ma anche ad extra, insomma il nostro essere Chiesa! Questo proprio non potevamo tralasciarlo e per questo abbiamo pensato, dovendo leggermente rivisitare e adeguare il nostro Statuto, per ottemperare al nuovo ordinamento degli Enti del Terzo settore, pur rimanendo ancorati nei nostri fini, scopi, progetti, relazioni, impegni, aggiungere quel qualcosa “in più” che ci rende ancora e maggiormente uniti nell’unico abbraccio amorevole e misericordioso del Padre, perché insieme possiamo, insieme siamo amati, insieme amiamo, insieme SIAMO.


In questi tempi segnati quasi irrimediabilmente dalla pandemia di Covid-19 abbiamo cercato, anche e soprattutto con il vostro imprescindibile aiuto, di esserci a distanza, mantenendo fede alle promesse e ai progetti in corso che, nonostante tutte le difficoltà del caso, sono rimasti attivi. Certamente gli imprevisti e, sono stati tanti, non sono mancati ma spesso di necessità bisogna fare virtù ed è proprio così che senza abbattersi nuove idee o “aggiustamenti” di vecchi percorsi sono stati comunque portati avanti e continuano ad essere “vivi”.


Per questo continuiamo e continueremo ad operare nel territorio europeo con il più alto tasso di povertà, e così che anche sul nostro territorio italiano… siamo e saremo presenti con ancora più slancio, con nuove idee ed iniziative che prestissimo vi comunicheremo, con ancora più voglia di esserci perché, l’unione fa la forza ma soprattutto insieme #SìAmoMission!